Hurtigruten battello postale

Crociera postale in Norvegia? Sali a bordo di Hurtigruten!

0 Shares
0
0
0

Vuoi visitare i fiordi norvegesi in un modo autentico con una crociera diretta verso l’estremo Nord? Hurtigruten è il nome del tuo sogno!

Si dice che l’Hurtigruten sia il viaggio in mare più bello del mondo. Non avendo girato tutto il mondo (per ora) non posso esserne certa, ma sono sicura che il ritmo lento della nave che punta a nord mentre attraversa lo scenario incantato dei fiordi sia un’avventura di una bellezza commovente, se cerchi un’esperienza autentica la crociera postale norvegese è quello che fa per te!

Hurtigruten, il postale dei fiordi norvegesi

Hurtigruten è il postale che naviga la Norvegia di porto in porto da oltre 125 anni attraverso una tratta leggendaria che solca le coste più belle e suggestive del mondo.

Si tratta di un percorso nautico storico, nato dalla necessità pratica di collegare la Norvegia settentrionale che, fino alla Seconda Guerra Mondiale, non era dotata di strade o ferrovie al resto del paese. Nel 1893 DS Vesteraalen fu la prima nave a vapore Hurtigruten, cominciò il suo viaggio da Trondheim fino a Hammerfest, facendo scalo in undici porti lungo il tragitto.

Non è solo un battello postale, ma è un vero culto della cultura norvegese dato che la Hurtigruten continua ad accompagnare ogni giorno i norvegesi al lavoro, a riunioni di famiglia o a eventi speciali.

Il battello postale Norvegia

Le tappe di Hurtigruten

Ancora oggi infatti Hurtigruten continua a collegare il nord al sud della Norvegia portando persone, stoccafissi, merci e turisti da un porto all’altro.

Il traghetto effettua molte tappe commerciali di 15 minuti e alcune soste turistiche più lunghe  attraversando (e viceversa):

  • Bergen (porto di partenza o di arrivo)
  • Ålesund
  • Trondhneim
  • Bødo
  • Stamsund (sulle isole Lofoten)
  • Tromsø
  • Honningsvag
  • Kjollefiord-Mehamn
  • Kirkenes (porto di partenza o di arrivo)

Norvegia navigazione

Ti potrebbero interessare i miei articoli:

Cosa vedere a Bergen
Una settimana alle Lofoten
Il viaggio di Patrizia ed Enrico a Capo Nord

L’itinerario completo dura 11 giorni, ma è possibile salire e scendere dal traghetto e fare crociere più brevi.

La crociera è splendida e per sfruttarla al meglio, ti consiglio di organizzare molto attentamente le tappe, predisponendo già le escursioni che intendi fari ed eventualmente passando una notte a terra per salire su un’altra nave l’indomani. Il sito per la prenotazione online è solo in norvegese e non è sempre semplice capire le opzioni, ma se ti serve aiuto per l’organizzazione, posso pensarci io se hai piacere!

La crociera Hurtigruten

Una premessa è obbligatoria: Hurtigruten non è una crociera classica. A bordo delle navi solitamente non troverai discoteche, casinò o piscine, ma persone – turisti e norvegesi – con le quali condividere il viaggio, le chiacchiere e la vista dell’incredibile bellezza della natura che ti circonda.

Tramonto dall'Hurtigruten

È anche vero però che alcuni dei traghetti sono moderni e dotati di molti comfort, come saune, palestre, vasche idromassaggio e animazione per i bambini. I ristoranti sono sempre ottimi e quasi tutto il cibo che si trova a bordo del Hurtigruten proviene da fornitori norvegesi, come il granchio reale, le patate, il pesce fresco, il merluzzo artico migratore (chiamato skrei) e l’agnello.

Il vero fulcro della crociera è sempre la natura che ti circonda: mentre la nave attraversa placidamente i fiordi la vista spazia attorno alle splendide montagne norvegesi, osservando il sole che non tramonta mai o che non sorge dall’orizzonte.

Se prenoti una cabina per la notte, inoltre, puoi essere sicuro di non perderti l’aurora boreale perché un segnale di allarme ti sveglierà nel caso in cui dovesse verificarsi il fenomeno.

Esperienza unica Islanda aurora boreale

Ti potrebbe interessare anche il mio articolo

Dove vedere l’aurora boreale

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like