10 cose da vedere a Bergen

10 cose da vedere a Bergen

0 Shares
0
0
0

Bergen è definita la capitale dei fiordi, nonostante sia la seconda città più grande della Norvegia ha un carattere raccolto e affascinante. Rispetto alla più cosmopolita Oslo, qui si vive ancora nel passato e nella tradizione.

cosa vedere a Bergen

Il centro è piccolo racchiude tutte le attrazioni principali sono raggiungibili a piedi e nel mio articolo puoi trovare le 10 cose da vedere a Bergen e da non perdere assolutamente se decidi di visitare questa città dal fascino immutato.

La città ti conquisterà con i suoi colori, la street art, il cibo delizioso, la cultura indipendente e la vivace scena musicale e le sue straordinarie bellezze naturalistiche!

Dieci cose da vedere a Bergen: attrazioni classiche

1. Bryggen, l’antico porto medievale

La zona del porto Bryggen, è stata dichiarata Patrimonio Unesco.

Risalente all’epoca tardo medioevale della lega anseatica, con i suoi caratteristici edifici di legno colorato, quasi interamente ricostruiti dopo l’incendio del 1702.

La Lega Anseatica è un’alleanza tra varie città del nord Europa che si organizzarono in un monopolio per gestire i commerci marittimi.  Non ammirare solo facciate esterne, ma addentrati nei vicoli profumati di legno e entra nelle tante e originali botteghe artigianali.
Se vuoi conoscere la storia del quartiere visita il Bryggen Museum.

Bergen cosa non perdere

2. Il mercato del pesce di Fisktorget

Bergen è rinomata anche per la sua scena culinaria d’avanguardia, grazie alla nuova vitalità che sta attraversando la cucina del Nord Europa. Nei pressi del porto c’è anche il mercato del pesce di Torget che vende prodotti freschi e souvenir. Si tratta di un mercato urbano dove puoi trovare il pesce più fresco dell’intera Norvegia e, nonostante sia abbastanza turistico, devi per forza assaggiare il salmone che qui ha un sapore unico. Puoi scegliere il pesce fresco dalle bancarelle e fartelo poi cucinare direttamente sul posto. E se ti senti impavido potrai anche assaggiare la carne di balena!

3. Il tramonto dalla vetta del monte Fløyen

Per ammirare la meravigliosa vista di Bergen dall’alto scegli l’orario del tramonto: il punto panoramico è raggiungibile con la ripida funicolare che impiega pochi minuti dal centro di Bergen.

Cosa vedere a Bergen: le attrazioni meno conosciute

4. Il museo d’arte KODE

Se sei appassionato d’arte non puoi perdere il KODE, una delle più grandi collezioni di arte e design del Nord Europa. Si tratta di un complesso museale che si divide in sette location e include anche le case museo di vari compositori. Il museo vanta il possesso di circa 50.000 oggetti d’arte, quadri, sculture, oggetti di arredamento.
Le zone KODE 1, 2, 3 e 4 si trovano in centro città

5. Marken e Skostredet

Vicino alla stazione ferroviaria trovi invece il quartiere di Marken, con le sue strade lastricate, caffetterie e case in legno colorate. Se camminate poi verso est troverete due piccole ma particolari stradine: Skostredet, zona rinomata per la street art e per la movida serale.

Bergen è una città universitaria, le serate (in particolare quelle estive) offrono tantissime alternative tra concerti e musica dal vivo.

Itinerario a Bergen

6. Il quartiere di Skuteviken

A 15 minuti dalla zona centrale oltre il parco che ospita la fortezza di Bergen, qui troverai un angolo autentico e una serie di casette di legno bianche abbarbicate sulla montagna, lontano dai turisti.

Cosa vedere appena fuori Bergen

7. La casa museo di Edvard Grieg

Altra istituzione norvegese è il noto compositore e pianista Edvard Grieg, vero orgoglio nazionale e conosciuto in tutto il mondo per la famosissima Peer Gynt Suite No.1.

La tradizionale abitazione Troldhaugen in legno di Grieg e della moglie è stata trasformata in un interessante casa museo e si trova a venti minuti da Bergen. Nel museo sono raccolti oggetti personali, spartiti e un’interessante galleria fotografica.

8. Vedere una Stavkirke

Alla periferia di Bergen puoi ammirare una Stvakirke, si tratta di chiese dalla particolare architettura costruite interamente in legno e che ricordano delle navi vichinghe. In questo caso si tratta di una ricostruzione, perché la chiesa originale è andata distrutta in un incendio, ma puoi farti comunque un’idea della straordinarietà di questo genere di edifici.

Cosa fare a Bergen

9. I fiordi norvegesi

L’esperienza della crociera sui fiordi non va assolutamente persa, anzi, senza non si può dire di aver visitato davvero Bergen se non si ammira questa meraviglia naturalistica norvegese.

Dal porto si possono organizzare diverse escursioni in giornata, se hai poco tempo puoi scegliere la crociera di tre ore dal fiordo di Bergen al fiordo di Modalen. In alternativa con più giorni a disposizione puoi decidere di imbarcarsi per qualche giorno sul mitico Battello Postale.

10. Il percorso ferroviario per raggiungere Oslo

Da Bergen si può essere raggiungere comodamente Oslo con uno straordinario percorso ferroviario che fa tappa nella deliziosa Flam, dove in poco tempo passerai dal mare alla montagna.

ti potrebbe anche interessare vedere i fiordi norvegesi in estate 

Consigli utili

Bergen è conosciuta per essere una città molto piovosa: non farti intimorire da questo e attrezzati con un impermeabile e scarpe adatte, perché sotto la pioggia la città è ancora più affascinante e romantica.

Se sei affascinato dal questo paese unico:

Scarica la guida gratuita della Norvegia!

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like