I castelli più belli della Scozia

I Castelli più belli della Scozia

30 Shares
30
0
0

Cosa ti viene in mente quando pensi alla Scozia? A me i paesaggi romantici e i suoi castelli che sono tantissimi e disseminati un po’ ovunque.

Infatti, la Scozia è il paese in Europa che presenta il maggior numero di castelli e dimore fortificate. Edificati tra il XII e il XVII secolo, presentano aspetti differenti, dalle grandi fortezze reali di Edimburgo e Stirling alle dimore fortificate di umili proprietari terrieri, dai manieri di campagna appartenenti a nobili famiglie alle rovine a picco sul mare.

Data la presenza di circa tremila castelli è molto semplice includere più di una visita storica di questo genere, all’interno di un itinerario. Troverete in questo articolo un elenco dei castelli più belli della Scozia.

Ecco, quindi, quali sono a mio avviso i castelli più belli della Scozia e assolutamente da non perdere:

1 – Il castello più bello di Scozia: il castello di Edimburgo

Il Castello di Edimburgo è sicuramente uno dei castelli più suggestivi di Scozia: in cima alla Royal Mile, sorge su una collina vulcanica dalla quale si domina la città con una vista meravigliosa. È un’importante attrazione turistica, ma ancora oggi svolge funzioni militari in quanto sede dell’esercito britannico.

Luogo di nascita di Giacomo VI, il castello custodisce i Tesori della Corona, il memoriale di guerra scozzese. Da visitare anche la St Margaret’s Chapel del dodicesimo secolo, l’edificio più antico di Edimburgo e il Mons Meg un cannone enorme, tra i più grandi al mondo.

Tra le tradizioni legate al castello il One O’ Clock Gun, che suona tutti i giorni alle tredici e consente agli abitanti della città di avere i loro orologi sempre allineati. Inoltre, nel periodo estivo il castello ospita il famoso Military Tatoo.

Leggi anche: Royal Edimburgh Military Tatoo, l’evento più importante di Scozia

I castelli più belli della Scozia

2 – Il castello di St Andrews

Situato nel Fife, le rovine del Castello di Saint Andrews, si trovano su un promontorio che si sporge su piccola spiaggia di sabbia bianca. Il castello è stato per anni la residenza dei vescovi e arcivescovi. E ha attraversato 450 anni di una storia sanguinosa fatta di assedi, assassini e incendi. Saint Andrews è stato il centro ecclesiastico di Scozia negli anni antecedenti la Riforma Protestante. Durante le Guerre Scozzesi di Indipendenza il castello è stato distrutto e ricostruito diverse volte e passato più volte in mano inglese e scozzese.

3 – Il castello di Dunnottar

Il Castello di Dunnottar a mio avviso è il più bello dal punto di vista paesaggistico data la sua posizione. Situato nei pressi della cittadina di Stonehaven, è stato edificato dai Keiths, grandi marchesi di Scozia ed è situato su un magnifico promontorio che guarda il Mare del Nord ed è raggiungibile da un sentiero spettacolare su una stretta lingua di terra.

William Wallace, il famoso eroe scozzese l’ha conquistato nel 1297 e vi ha bruciato all’interno le truppe inglesi.

Castello Dunottar Scozia

4 – Il castello di Urquhart

Il Castello di Urquhart è famoso per essere situato sulle sponde del Loch più famoso di Scozia, il Loch Ness, nonostante sia ridotto in rovina, forma uno spettacolo unico. Le rovine che si vedono oggi risalgono al XIII – XVI secolo, ma la sua storia risale a molto tempo prima. Come avviene per ogni storia scozzese è stato oggetto di scontri e battaglie sanguinose e, alla fine del Seicento è stato fatto esplodere per evitare che cadesse nelle mani dei Giacobiti.

Quando l’ho visitato, complice la presenza di un suonatore di cornamusa, il paesaggio struggente e i misteri che avvolgono le acque scure del lago, mi è rimasto davvero impresso ed è stato semplice immaginarsi il suo antico splendore.

5 – Il castello di Eilan Donan

Sull’isola di Saint Donan, Eilan Donan è uno dei castelli più belli della Scozia e sicuramente uno dei più fotografati, grazie alla sua posizione davvero particolare. Sorge su un isolotto di fronte al Loch Duich ed è raggiungibile tramite un ponte di pietra solo pedonale. Fatto costruire nel 1220 da Alessandro II di Scozia, teatro di mille battaglie ha anche un passato macabro. Nel 1331, ai bastioni di questa fortezza dei Mackanzie furono appese le 15 teste mozzate a uomini nemici.

Fatto esplodere in mille pezzi dalle truppe governative durante la lotta Giacobita del 1719, il castello è stato riportato alla sua autentica bellezza nei primi anni del ventesimo secolo.
Si ammira sulla strada dall’isola di Skye a Edimburgo e la voglia di fermarvi a visitarlo sarà irresistibile!

Leggi anche: cosa vedere sull’isola di Skye!

Castello Eilan Donan Scozia

6 – Il castello di Craigmillar

Una delle prime residenze fortificate costruite in Scozia, il Castello di Craigmillar ad Edimburgo è stato con gli anni trasformato in una residenza, completato con un muro difensivo costruito nel quindicesimo secolo. Il castello è raggiungibile da Holyrood Park con una lunga passeggiata di circa cinque chilometri. È conosciuto per avere ospitato Maria Stuarda, le cui vicende occupano un ruolo importantissimo nella storia scozzese e inglese. Intorno al castello sorge un bel parco.

7 – Il castello di Balmoral

Residenza della famiglia reale nelle Highlands, il Castello di Balmoral si trova nel Parco Nazionale Cairngorms è stato acquistato dalla regina Vittoria per il principe Alberto nel 1852. Ancora oggi la famiglia reale vi trascorre l’estate, per questo motivo, è visitabile solo la grande sala da ballo, e la parte esterna con il terreno e i giardini. Rappresenta un perfetto esempio di architettura baronale scozzese ed è aperto da aprile a luglio.

Castello Bello Balmoral Scozia

8 – Il castello di Braemar

Anch’esso situato all’interno del meraviglio Parco Nazionale Cairngorms, il Castello di Braemar con la sua particolare forma a stella e le torri merlate ha tutte le caratteristiche del castello delle fiabe. Anche l’interno è degno di nota, grazie agli arredi vittoriani, gli antichi cimeli di famiglia, le particolari scale a chiocciola e alle sale intatte. Costruito da Lord Farquharson, è stato residenza di caccia, fortezza e dimora di famiglia. Oggi è gestito dalla comunità di Braemar, che grazie ad una raccolta fondi ha portato delle importanti migliorie negli ultimi anni.

9 – Il castello di Stirling

Il Castello di Stirling è uno dei più importanti Castelli Scozzesi, circondato su tre lati da dirupi e sorge in posizione panoramica su una collina. È sopravvissuto almeno a otto assedi e vari re e regine scozzesi sono stati incoronati a Stirling, compresa Maria Stuarda nel 1543.
L’avvenimento più importante legato al castello è la battaglia di Stirling combattuta da William Wallace, l’eroe di Braveheart.
È possibile visitare gli interni, la parte più rilevante del Castello è rappresentata dal Royal Palace, ristrutturato da poco su cui soffitti sono appesi le Stirling Heads, medaglioni rinascimentali che rappresentano 31 sovrani. Da non perdere anche la Great Hall del 1500, il salone più grande di Scozia, la Cappella di Corte e le Cucine.

10 – Il castello di Glamis

Glamis Castle si trova nei pressi di Angus e fa da cornice della leggendaria storia di Macbeth e secondo molti, uno dei castelli più infestati di fantasmi al mondo. Sono noti gli stucchi interni al castello perfettamente conservati e famose per la loro ricchezza. Fu la casa di infanzia della regina Elisabetta e qui nacque la principessa Margherita. Percorrendo il viale che porta al castello verrete subito impressionati dalla sua maestosità. Una volta all’interno vi accorgerete, che ogni piccolo dettaglio porta a capire che non si tratta di un museo ma di una vera e propria casa di famiglia. I giardini all’italiana che lo circondano sono meravigliosi in tutti i periodi dell’anno.

Castello di Glamis Scozia

11 – Il castello di Blair

Blair Castle è situato nelle Highland e appartiene ai Duchi di Atholl da generazioni e l’attuale Duca ancora possiede il suo esercito privato, unico in Europa. All’interno del castello si possono visitare 30 stanze, che presentano l’arredamento originario. Le più particolare sono: la sala da ballo vittoriana decorata con 175 corna di cervo, il salone d’ingresso con le armi utilizzate nella Battaglia di Culloden e la scala georgiana che i ritratti di famiglia, che ai fan di Harry Potter sembreranno familiari. Anche il giardino vittoriano merita una passeggiata.

12 – Il castello di Inveraray

Sulla costa occidentale della Scozia, situato sulle rive del Loch Fyne, il più lungo fiordo scozzese, il Castello di Inveraray è uno dei palazzi signorili più particolari di Scozia. Circondato dalla bellezza senza tempo del lago si trova a 60 miglia da Glasgow. Appartiene ai Duchi di Argyll dal quindicesimo secolo, a capo del mitico Clan Campbell e venne terminato nel 1789 per rimpiazzare la fortezza più antica. Lo scenario delle Highlands rende questo castello davvero particolare e l’interno dal mobilio raffinato e la facciata resa fiabesca dalle torri e dalle mura imponenti.

Come ogni castello scozzese che si rispetti anche qui risiederebbe un fantasma, un suonatore di arpa impiccato perché avrebbe spiato la padrona di casa nel 1644. Il parco di sedici acri che lo circonda presenta tantissime specie floreali, tra cui rododendri, narcisi, azalee.

13 – Il castello di Cawdor

Poetico e romantico, il Castello di Cawdor non molto distante da Inverness, risale al quindicesimo secolo ed è appartenuto al Clan Cawdor prima di passare ai Campbells. La sua fama è legata al Macbeth. Secondo la leggenda il castello è stato costruito intorno ad un albero di spine che oggi viene identificato con un agrifoglio.

Da non perdere all’interno l’imponente Drawing Room e le sue pareti adornate con ritratti della famiglia Campbell. Molto curate anche le camere da letto e i loro preziosi arazzi. È possibile visitare anche la vecchia cucina che conserva lo stile del 1800. I dintorni presentano bellissimi giardini, un bosco e un campo da golf.

Castello Scozia bello Cawdor

14 – Il castello di Duart

Situato sulla meravigliosa isola di Mull, nelle Ebridi Interne, il Castello di Duart risale al tredicesimo secolo ed è stato utilizzato come scenario del film Disney Brave. Occupa uno degli scenari più spettacolari di Scozia: situato su un dirupo roccioso su una penisola in posizione meravigliosa sovrastante il Sound of Mull. É stato dimora dei Maclean uno dei clan più antichi di Scozia, ma abbandonato alla fine nel 1700 dopo che è stato conquistato da Duca di Argyll. É stato in rovina fino al 1910, quando Sir Ftizroy Maclean si è adoperato per ristrutturarlo.All’esterno i giardini, Millenium Wood e Duart Point, un promontorio raggiungibile a piedi.

15 – Il castello di Dunvegan

Circondato di magia e mistero, il Castello di Dunvegan si trova sulla costa ovest dell’isola di Skye sorge sul basalto, nelle vicinanze dell’omonimo villaggio. Era in origine una semplice magione che circondava un forte nordico. Conosciuto come il più antico castello abitato della Scozia è stato abitato ininterrottamente dal Clan MacLeod. Molte scene di Highlander sono state girate qui. È possibile effettuare un’escursione in barca nel Loch di fronte al castello durante la quale si possono ammirare delle colonie di foche.

16- Il castello Culzean

Il Castello di Culzean è considerato una delle attrazioni più popolari di Scozia. Appartenente al clan Kennedy, che discende da Robert the Bruce, appare nella sua forma attuale solo alla fine del diciottesimo secolo. Progettato da Robert Adama alla fine del diciottesimo secolo su richiesta di David Kennedy, il decimo Duca di Cassilis. Utilizzato da Eisenhower durante la Seconda Guerra mondiale, oggi è in parte riconvertito in hotel.

Da visitare la torre dell’orologio, il parco di conifere e l’appartamento di Eisenhower.

17 – Il castello di Kilchurn

Sicuramente uno dei castelli più belli di Scozia e dei più fotografati, il Castello di Kilchurn si trova nella zona di Argyll. Sorge sulle sponde di Loch Awe e quando l’acqua si alza si forma un’isola tidale e il castello appare in tutta la sua meraviglia, con le montagne di sfondo. Appartiene al Clan Campbell, che possedeva gran parte della Scozia occidentale nel tardo periodo medievale. Non perdete la vista dalla cima della torre che sovrasta il Loch Awe e capirete perché è uno del castelli più fotografati di Scozia!

Castello di Kilchurn Scozia

18 – Il castello di Dunrobin

Il Castello di Dunrobin, è il castello più grande della Highlands con 189 stanze. Dimora signorile appartenente ai conti di Sutherland, è stato costruito in stile francese, come si può notare dalla presenza delle torri arrotondate. Le sue origini risalgono al Medioevo, ma l’aspetto odierno è dovuto agli interventi del Sir Charles Berry, l’architetto di Westminster a Londra.

19 – Il castello di Floors

Situato nel cuore degli Scottish Border, la regione scozzese che confina con l’Inghilterra, il Castello di Floors è il castello abitato più grande di Scozia. Decorato con preziose tappezzerie, opere d’arte e mobili antichi, i suoi interni sono davvero splendidi. Costruito nel 1720 è un eccellente esempio di semplice e simmetrica architettura Georgiana.

20 – Il castello di Fraser

Si possono trovare diversi castelli con la tipica forma a Z in Scozia, e il Castello Fraser è uno dei più elaborati. Il castello è stato edificato alla fine del 1500, ma le torri sono successive. Ci sono voluti oltre 50 anni di lavoro perché il castello avesse la forma attuale. La tenuta in cui sorge è immensa e occupa 140 ettari. Il Castello compare nel film The Queen.

 

 

30 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like