Dormire in un castello in Irlanda

0 Shares
0
0
0

Hai sempre sognato di dormire in un castello in Irlanda? Di vivere un viaggio da favola pernottando in dimore storiche e hotel di charme?

Se la risposta è si perditi nel mio itinerario di una settimana in cui vivrai il meglio di questo paese avendo la possibilità di dormire in un castello irlandese diverso ogni notte!

Pront* per vivere questa avventura?

Dormire in un castello in Irlanda: un sogno che si realizza

Primo giorno da Dublino a Kildare (32 km)

Noleggia un’auto all’aeroporto di Dublino per partire subito verso la zona di Kildare.

Qui potrai realizzare il tuo sogno di dormire in un castello in Irlanda: la Carton House. Immerso in un giardino spettacolare di 1.100 acri, entrare in questa dimora significa immergersi in una storia di 300 anni. Appartenente dell’aristocratica famiglia dei FitzGerald la cui storia si intreccia a quella della stessa Irlanda, tra drammi e politica. Fai un tuffo nel passato passeggiando tra i corridoi della residenza tra opere d’arte e oggetti di antiquariato.

Secondo giorno da Kildare a Galway (190 km)

Oggi dirigiti verso Galway che è una vivace cittadina che si gira comodamente a piedi, con un’importante tradizione musicale. Qui potrai passeggiare sotto l’Arco Spagnolo, acquistare il famoso Claddagh Ring, il famoso anello di fidanzamento irlandese costituito da due mani che tengono un cuore. Poi berti un’ottima pinta di birra in uno dei tantissimi pub del centro e visitare la Cattedrale di San Nicola.

Irlanda e castelli itinerario di una settimana

La dimora storica in cui dormire stasera è il Glenlo Abbey Hotel, la cui costruzione risale al 1740.All’interno dell’hotel potrai cenare in un luogo unico: due carrozze del mitico Orient Express trasformate in un ristorante pluripremiato.

Terzo giorno Galway / Connemara / Galway (163 km)

Oggi parti per il Connemara, la regione più romantica e selvaggia d’Irlanda. In questa zona non puoi perdere la stupenda Kylemore Abbey che nasconde una struggente storia d’amore e la Clifden Bay, di cui ho parlato

in questo articolo sulla Wild Atlantic Way.

Se vuoi vivere un’esperienza davvero unica prenota l’Afteroon Tea al Castello di Ashford, dove se vuoi è anche possibile pernottare. Si tratta niente meno che la ex residenza della famiglia Guinness, circondata da foreste secolari e da un laghetto color smeraldo.

Castello irlandese Ashfors

Quarto giorno: Galway / Burren / Doolin (73 km)

Mattinata da dedicare alle mitiche scogliere di Moher con i loro panorami indimenticabili e all’aspra zona del Burren. Se hai tempo nel pomeriggio puoi raggiungere le spiagge della contea di Clare, come ad esempio quella di Lahinch considerata una delle spiagge più belle d’Irlanda.

Prenota per la notte in questo Bed & Breakfast pieno di charme: Sheedys Doolin Boutique e alla sera fai un giro nella deliziosa Doolin, per immergersi nelle note della musica tradizionale irlandese.

dormire in un castello

Quinto giorno: Doolin / Killarney (188 km)

Oggi raggiungi Killarney e hai due possibilità per farlo: tramite la strada costiera fino a Milltown Malbay dove puoi prendere il traghetto oppure (il tragitto in questo caso è più breve) passando da Limerick, città dalla forte tradizione vichinga e da Adare, conosciuto per le case tradizionali con il tetto di paglia e i piccoli negozi di artigianato locale. A Killarney pernotta al The Lake Hotel, dove vivrai un’atmosfera unica sulle rive del Loch Line.

Sesto giorno: Killarney / Kerry / Killarney (93 km)

Oggi dedicati al famoso Ring of Kerry e leggi il mio articolo su

cosa fare a Killarney e dintorni

la zona offre tantissimo da vedere: ti consiglio di fermarti un’altra notte al The Lake.

Settimo giorno: Killarney / Cahir / Offaly (265 km)

Oggi dedicati alla zona denominata Ireland Ancient East: passa attraverso Cahir con il suo famoso castello e alla Rocca di Cashel.

Se riesci, arriva nel primo pomeriggio presso il Kinnity Castle Hotel dove potrai dedicarti ad attività come una passeggiata a cavallo o al tiro con l’arco. Il castello risale al tredicesimo secolo ed è immerso in un parco di 650 acri.
Non sto a dirti che volerei subito in Irlanda solo per bermi un tè caldo immersa nell’atmosfera del  Library Bar,

Ottavo e nono giorno Dublino (116 km da Offley)

Dedicati all’esplorazione della capitale seguendo i consigli contenuti nel mio articolo e

cosa vedere a Dublino

pernotta al The Alex, un design hotel situato a due passi da Merrion Square.

 

Spero che il mio itinerario storico e di charme in Irlanda ti sia piaciuto, se vuoi organizzare un viaggio in questo splendido paese:

 

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like