Come abituarsi alla guida a sinistra

Come abituarsi alla guida a sinistra

14 Shares
14
0
0

Quando dobbiamo scegliere che tipo di viaggio organizzare con i miei clienti, se sono delle persone abituate a muoversi in maniera autonoma, propongo sempre un Fly & Drive perché permette di scandire i tempi e le soste secondo le proprie esigenze e rimane più libertà per cambi di programma dell’ultimo minuto!

Leggi qui i programmi dei migliori itinerari Fly & Drive in Scozia 

Leggi qui i programmi dei migliori itinerari Fly & Drive in Irlanda 

Ma la domanda che mi viene sempre posta e, oramai diventata, inevitabile è: come abituarsi alla la guida a sinistra? È così difficile come sembra guidare nella corsia opposta alla nostra? Quali sono i consigli che ci puoi dare per adattarsi velocemente?

Vuoi anche tu affittare un’auto in Inghilterra, Scozia o Irlanda e vuoi sapere come abituarsi nel più breve tempo possibile alla guida a sinistra, leggi l’articolo e vedrai che abituarsi sarà più semplice del previsto! Ecco i miei dieci consigli per abituarsi alla guida a sinistra!

Guida a sinistra Scozia

1 – Affitta un’auto di piccole dimensioni

Il primo consiglio per abituarsi velocemente alla guida a sinistra? Affitta un’auto piccola, questa ti aiuterà sia per quanto riguarda le manovre per il parcheggio, sia perché è più maneggevole e ti consente di essere più tranquillo nelle strette vie di campagna, dove spesso sei costretto a dover accostare perché ci sono dei tratti a senso unico alternato

2 – Ricordati che il lato del guidatore è a destra

Lo so che può sembrare banale, ma non ridere, perché nel corso del viaggio ti capiterà più e più volte di essere sovra pensiero e di salire dal lato sinistro come fai abitualmente con la tua auto e di trovarti, invece, sul lato del passeggero.
Già sedendoti a destra e allacciando la cintura ti renderai conto che i tuoi punti di riferimento sono ribaltati.

3 – Prendi confidenza con l’interno dell’auto

Una volta salito sull’auto, rimani qualche minuto a prendere confidenza con le posizioni dei vari strumenti, i controlli e i comandi.

Per cambiare dovrai usare la mano sinistra, è già questo sembrerà scomodo inizialmente e anche le marce sono invertite (nel senso che la prima è verso il guidatore al posto della quinta e viceversa). Anche la visuale degli specchietti retrovisori cambia.

La bella notizia è che però i pedali non sono invertiti, quindi la frizione, il freno e l’acceleratore si trovano come sulla tua macchina.

4 – Affitta un’auto con il cambio automatico

Nonostante il costo leggermente superiore, prendere un’auto con il cambio automatico ti consente di dover memorizzare diverse operazioni in meno e di poterti concentrare sulla corsia corretta da percorrere.

Inoltre, eviti di dover cambiare le marce, di utilizzare il piede sinistro che si usa per la frizione, e di dover pensare ai giri del motore, di conseguenza, sarà più semplice adattarsi al nuovo modo di guidare.

Guida a sinistra strada con arcobaleno

5 – Fai un po’ di allenamento in zone poco affollate

Generalmente si affitta la macchina all’aeroporto. Consiglio sempre di rimanere in zona e cercare delle vie secondarie dove fare un po’ di pratica, prima di buttarsi in autostrada oppure nelle zone più trafficate. Ricordati che i primi chilometri sono i più difficili perché il cervello ci mette del tempo ad abituarsi alla nuova situazione. Cerca di restare concentrato, andare molto piano e seguire il flusso delle auto che hai di fronte.

6 – Utilizza il navigatore

Attivare il navigatore GPS ti premette di valutare in anticipo la presenza di curve, rotonde e di visualizzare tramite video la strada che devi percorrere. Così puoi prevedere rotonde e incroci e arrivare mentalmente preparato nel punto in cui devi immetterti o svoltare.

7 – Evita i sorpassi

Almeno all’inizio evita i sorpassi e ricordata che vanno sempre effettuati sulla destra. Mantieniti nella corsia più a sinistra che è la più lenta. Fatti aiutare dal co-guidatore per i primi sorpassi e prima di procedere, visualizza mentalmente la situazione in cui ti troverai osservando le altre auto.

8 – Presta attenzione alle rotonde

Le rotonde sono i passaggi che mettono maggiormente in difficoltà, specialmente, all’inizio.

Ricorda di dare la precedenza a destra che vanno percorse in senso orario e le uscite si trovano a sinistra. É meglio immettersi lentamente e mettersi dietro alle altre auto, seguendone il flusso.

9 – Ricorda di guardare sempre prima a destra

Quando esci da un parcheggio, agli stop e ai semafori in maniera naturale ti verrà spontaneo guardare prima a sinistra, e invece, no. Ricordati sempre di guardare prima a destra (ovviamente anche quando sei a piedi e devi attraversare la strada).

Se devi girare a destra ad un incrocio in assenza di semaforo, ricordati che devi dare la precedenza a destra.

Guidare a sinistra con la propria auto

I consigli che sono elencati sopra non valgono se decidete di guidare la vostra auto. Si tratta di una scelta che di solito sconsiglio. Diciamo che la macchina a noleggio, essendo già strutturata per la guida a sinistra ti consente di sentirti a tuo agio dopo pochi chilometri, anche se devi tenere sempre alta la concentrazione.
Guidare con la propria auto ti fa sentire come se ci fosse sempre qualcosa di sbagliato, inoltre risulta davvero difficile effettuare i sorpassi.

Strada Irlanda guida a sinistra

Per concludere una curiosità: sei curioso di sapere che origine ha la guida a sinistra?

Nel Medioevo, i cavalieri di tutta Europa viaggiavano sulla carreggiata di sinistra. Questo perché la mano destra doveva essere libera per poter sguainare la spada con rapidità qualora, si fosse presentata la necessità. Per protesta alla Chiesa e al Papa Bonifacio VIII, che impose obbligatoriamente di viaggiare sul lato sinistro, Robespierre durante la Rivoluzione Francese decretò di passare a destra.

La decisione fu poi confermata da Napoleone che essendo mancino si trovava più comodo in questo modo.

Per il discorso automobile, quando il freno a mano fu posto al centro dell’auto fu normale pensare di utilizzarlo con la mano destra. La Gran Bretagna si oppose e impose questa decisione a tutti i membri del Commonwealth.

Ora risolte le vostre curiosità, vi assicuro che se seguirete i miei consigli, vi abituerete molto velocemente alla guida a sinistra e quando tornerete a casa, vi sembrerà strano guidare come avete sempre fatto!

Se sei interessato a valutare altri elementi per organizzare al meglio il viaggio, leggi anche questo articolo

 

 

 

 

 

14 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like