Sud Norvegia architettura

Itinerario per amanti dell’architettura in Norvegia del sud

0 Shares
0
0
0

Inizia l’itinerario per amanti dell’architettura in Norvegia del sud a Oslo

Se ami l’architettura, non puoi perderti questo itinerario da veri “archilovers” in Norvegia del sud con il suoi alternarsi tra suoi edifici antichi e moderni.

Dedica almeno due giorni alla città di Oslo, il patrimonio architettonico della città ha radici antiche, ma nella capitale norvegese sono presenti tanti nuovi progetti che ne stanno cambiando il volto!
Oslo ha diversi edifici nuovi e all’avanguardia, come l’innovativo quartiere Vulkan, il lungomare di tendenza Aker Brygge, la nuova biblioteca, il Museo Astrup Fearny di Renzo Piano e il quartiere Barcode.
Troviamo anche edifici più antichi come il municipio dalle torri di mattoni, Villa Stenersen, Villa Dammann e lo stabilimento balneare Ingierstrand.

Leggi anche il mio articolo cosa vedere a Oslo 

Itinerario in Norvegia amanti architettura

Valer Church Hedmark

Il terzo giorno abbiamo la visita a una vera chicca del nostro itinerario in Norvegia del sud per gli amanti dell’architettura e degli edifici insoliti. Dirigiti verso nord e fai una deviazione verso quella che considerata una delle chiese in legno moderne più grandi al mondo. Qualche anno fa, gli abitanti di Valer, un tranquillo villaggio a poco più di due ore da Oslo, hanno visto la loro antica chiesa di andare completamente distrutta dalle fiamme.

Per questo alla fine del 2011 hanno deciso di indire un bando per architetti di tutto il mondo a progettare un nuovo tempio che significasse un nuovo inizio per la comunità religiosa della città. Tutta la struttura è realizzata in legno, seguendo la tradizione edilizia locale. L’edificio presenta rigide forme geometriche. La torre più alta si erige per 24 metri, mentre l’altra per 12: entrambe favoriscono l’ingresso della luce naturale negli interni, interamente rivestiti in legno chiaro di betulla.

Lillehammer

Sul lago Mjøsa, la cittadina di Lillehammer è una famosa stazione sciistica che nel 1994 ha ospitato i giochi olimpici. Paradiso degli sport invernali: sci, fondo, bob e trampolini e rinomata anche nel periodo estivo. Molto interessanti il Kunstmuseum ospitato in edificio avveniristico di vetro e metallo, e il Museo etnologico di Maihaugen, tra i più grandi musei a cielo aperto del Nord Europa, e uno dei più grandi centri culturali in Norvegia, ospita 200 edifici restaurati dal XII secolo a oggi.
Pochi sanno che la città è Patrimonio UNESCO della letteratura e ospita uno dei parchi divertimento per famiglie più grandi della Norvegia.

Lillehammer Norvegia del sud

La tradizionale chiesa di Urnes

Nel periodo medievale furono costruite tantissime chiese in legno, che però sono andate distrutte nella maggior parte dei casi.
Seguendo il mio itinerario di architettura in Norvegia del sud, trovi una delle Stavkirke più antiche: quella di Urnes (ultimata nel 1132) che è elencata tra i siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e le sue decorazioni rappresenterebbero uno dei pochi legami ancora oggi esistenti tra l’età vichinga e quella cristiana.

Architettura Norvegia del sud

Bergen

Termina il tuo itinerario a Bergen, seconda città più grande della Norvegia.
Bergen è definita la capitale dei fiordi, nonostante sia la seconda città più grande della Norvegia ha un carattere raccolto e affascinante. Il centro è piccolo è tutte le attrazioni principali sono raggiungibili a piedi. La zona del porto Bryggen, risalente all’epoca tardo medioevale della lega anseatica, con i suoi caratteristici edifici di legno, quasi interamente ricostruiti dopo l’incendio del 1702 è stata dichiarata Patrimonio Unesco.
Non ammirare solo facciate esterne, ma entra nelle tante e originali botteghe artigianali e se vuoi conoscere la storia del quartiere visita il Bryggen Museum.

Potrai anche decidere di lasciare la macchina e raggiungere Oslo con il mitico percorso ferroviario della Flåmsbana.
Sono talmente tante le attrattive nei dintorni di Bergen che meritano un articolo a parte.

 

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like